umberto_edited.jpg

Umberto
Fiorentino

Parlare di Umberto FIorentino è parlare della storia della moderna chitarra jazz italiana.
Dalla fusion dei Lingomania al jazz sofisticato e contemporaneo di oggi, Umberto non ha mai smesso di stupire per la classe e l'innovazione delle proposte musicali.

Fiorentino ha scelto Pleks. Per lui ci sono quattro modelli signature: Fiorentino 1, 2, 3 e F4.
Tutti prodotti in delrin nero, diversi uno dall'altro, ma tutti inconfondibili. 
Come lui. 

Roberto
Cecchetto

Roberto Cecchetto è uno dei più importanti chitarristi jazz in Italia. Ugualmente a suo agio sia nel mainstream che nell'avant garde jazzistico, Cecchetto ha suonato con tutti i grandi della scena italiana e ha fatto parte di importanti gruppi con Enrico Rava, Paolo Fresu e altri.

Il suo stile è immediatamente riconoscibile e Roberto è sempre in tour, sia in Italia che in Europa.

Appena uscito il suo ultimo album, Humanity, in duo con Lionel Louecke.

Roberto Cecchetto

Dario
Pinelli

Dario Pinelli è un musicista appassionato di quello che fa. E questa passione si sente, eccome. Un vero entertainer, Dario passa dal jazz al pop, da solista manouche a cantante, senza soluzione di continuità. 

Dario tiene molto anche ai plettri che usa - Pleks, naturalmente.
Due i suoi modelli: Pinelli, un piccolo plettro manouche fratello del modello CURTO, e Pinellidue, meno spesso e dal timbro più chiaro e moderno.

Dario Pinelli

nicolabrad_edited.jpg

Nicola Cipriani

Brad
Myrick

Wanderlust è quella voglia matta di viaggiare,
di conoscere nuovi posti. Ma è anche il nome del primo album

di Nicola Cipriani e Brad Myrick - anche la loro musica,
gioiosa e invitante, sembra una finestra aperta
verso paesaggi sconosciuti.

Per registrare queste armonie ricche di sfumature
Nicola e Brad hanno usato Pleks Songe,

nella versione da 2mm.

Per celebrare invece l'occasione
e ovviare a precise necessità di uso su chitarre acustiche
nasce Wanderlust, il nuovo modello Pleks, dedicato

a questo duo eccezionale.

Brad Myrick & Nicola Cipriani

morenoviglione.jpg

Moreno
Viglione

Moreno è uno di quei musicisti senza frontiere - fa di tutto, dal rock al jazz, passando per il blues e il manouche, la sua vera passione. In questo stile ha suonato con artisti importanti, in svariate formazioni di successo.

Dopo anni fedele ai pleks Songe, Moreno adesso ha un plettro che porta il suo nome. La sagoma è quella del classico Fender 351, con una bella punta per articolare i licks del gypsy jazz e fori per un grip sicuro. Lo smusso asimmetrico è d'obbligo, così come il materiale, l'indistruttibile Delrin.

Moreno Viglione